Consegna entro 3-5 giorni lavorativi

100% soddisfatti o rimborsati

Spedizione GRATIS sopra i 50€

Aiuto gratuito: 029 29 63 461

Blog

Come funziona davvero il digiuno e perchè questo può essere davvero il momento ideale per provarlo per perdere peso

Questo potrebbe proprio essere il momento giusto per provare uno dei trend più in voga per la perdita di peso e per il benessere.

Vivere sottostando alle severe regole di un regime di quarantena non è piacevole, ma in qualche modo può avere la sua utilità.

Ora, dato che sei a casa per il 95% del tuo tempo e hai la possibilità di crearti un tuo programma settimane, con l'adozione di un nuovo modo di vivere e l'apporto di un certo equilibrio nella tua vita, questo cambiamento potrebbe essere molto più facile di quello che potresti pensare.

Concedi una chance al digiuno intermittente controlla il tuo peso, anche se devi essere a casa per tutto il tempo.

Ok, per cominciare, che cos'è il digiuno intermittente?

Il digiuno intermittente è un modo di mangiare. A differenza delle normali diete, non è impostato su COSA mangiare, ma su QUANDO mangiare.

È una cosa che le persone seguono per ragioni di salute e di perdita di peso e per avere un'ulteriore opzione di dimagrimento.

Il concetto del digiuno intermittente non è comunque nuovo. In alcune culture è praticato per ragioni religiose, in altre per via dello stile di vita. Il digiuno viene anche praticato negli ospitali, per motivazioni legate alla prevenzione e alla salute. Inoltre, il digiuno è una situazione a cui gli organismi riescono ad adattarsi bene.

Nel 2014, i ricercatori Mark P. Mattson e Valter D. Longo della Scuola di Medicina della John Hopkins University hanno condotto uno studio intensivo sul digiuno e sono rimasti stupefatti:

"Il digiuno può ritardare l'invecchiamento ed aiutare la prevenzione ed il trattamento di malattie, e allo stesso tempo limitare gli effetti collaterali causati da interventi dietetici cronici".

h3>Che cosa sono i ritmi circadiani e perché dovremmo seguirli?

Gli esseri umani sono creature diurne. Alcune funzioni del loro organismo sono strettamente connesse al sole.

  • Al sorgere del sole, la melatonina (il nostro ormone del sonno) comincia a calare, mentre la serotonina e gli ormoni dello stress iniziano ad aumentare. Il nostro metabolismo comincia a funzionare meglio, la pressione sanguigna inizia a salire, così come la soglia dell'attenzione crescerà durante l'arco della giornata. 
  • Alla sera, i succhi gastrici e i movimenti intestinali rallenteranno, la melatonina comincerò a salire ed inizieremo ad avvertire il sonno.
  • Durante la notte, il nostro copor riposerà, i nostri organi prinicpali si rigeneranno, e il fegato eseguirò la sua pulizia quotidiana... sempre che non abbiamo mangiato troppo tardi a cena.

Mangiare fuori non rispettando i tuoi ritmi circadiani può aumentare il rischio di problemi cardiaci, diabete e peso in eccesso.

NightBurn EXTREME

Bevanda brucia grassi senza caffeina che favorisce il sonno e la perdita di peso! Programma di 10 giorni.

NightBurn EXTREME -20%

Prezzo regolare: € 19,90

Prezzo per te: € 15,90

× Chiudi

Quando il nostro metabolismo rallenta, non siamo capaci di ricavare dal cibo il massimo che invece possiamo durante la giornata. L'insulina è meno efficace nell'abbassare i livelli di zicchero nel sangue, lo stomaco impiega più tempo a compiere la digestione, il cibo in digestione rimane più a lungo nell'intestino, e si formano più facilmente delle riserve di grasso.

Terminare di mangiare abbastanza in tempo - alla sera presto - è importante, se teniamo alla resistenza dell'insulina, al giusto peso e ad un sonno di buona qualità.

Ok, cosa accade durante il digiuno?.

Tutto dipende dalla durata del tuo digiuno e dalla composizione del tuo corpo. Ma in termini generali, i primi segni del digiuno si manifestano dopo 12-14 ore in cui non si mangia.

Se digiunassi per 16 ore, i cambiamenti sarebbero sottili, ma positivi:

  • Il fegato ha già meno glucosio immagazzinato e tutti i nutrienti presenti in circolo nel sangue sono stati assorbiti nei posti in cui c'era bisogno di loro.
  • I livelli di insulina sono calati, e l'intestino lavora in pace sul tuo ultimo pasto.
  • Gli ormoni dello stress hanno un livello basso, potresti anche sentire di avere poca energia.
  • La mente sarà più chiara e concentrata.

Digiunare per un periodo più lungo dovrebbe portarti ad effetti maggiori.

  • A causa della mancanza di glucosio il tuo corpo lentamente dovrebbe raggiungere lo stato di chetosi.
  • Successivamente, la sua principale fonte di energia dovrebbe essere il grasso presente nell'organismo.
  • Le cellule dovrebbero sviluppare una maggiore resistenza allo stress, un maggiore utilizzo del grasso corporeo e la disintossicazione (autofagia) avviata in modo completo.

Se lo esegui per giorni, le cose possono farsi davvero più intense. Ma dopo qualche giorno di disagio, fame e stanchezza, dovresti sentirti di nuovo vivo, energico ed insolitamente magro

  • Ora dovresti urinare molto di più e non avvertire gonfiori
  • Per via dell'uso più frequente del bagno, avrai più bisogno di acqua
  • La chetosi sarà avviata in modo completo.

Come strumento di benessere, non suggeriamo di ricorrere al digiuno intermittente per più di due giorni. Ad ogni modo, ti raccomandiamo di parlare con il tuo medico, nel caso tu voglia farlo per un periodo più lungo. 

Ma questa cosa è provata?

il digiuno intermittente è una pratica ormai assai studiata, sia negli animali che negli esseri umani.

Se per gli organismi semplici e per le cavie gli studi hanno dimostrato che il digiuno intermittente PUÒ allungare la vita, "negli esseri umani aiuta a ridurre l'obesità, l'ipertensione, l'asma e l'artrite reumatoide", hanno scritto Mark P. Mattson e Valter D. Longo.

Le ricerche sulle cavie hanno mostrato che i livelli di adiponectina - l'ormone "magro" - aumentano moltissimo in risposta al digiuno. Mentre i livelli di glucosio nel sangue diminuiscono, la resistenza all'insulina si abbassa e rende il metabolismo più efficiente, la formazione delle riserve di grasso diminuisce e la combustione dei grassi diventa più efficiente

Ok, per cui ora da dove comincio?

  • Pensa alla cosa più semplice da fare per te, se non fare la colazione o cenare presto ed evitare qualsiasi snack più tardi.
  • Se per caso decidi di saltare la colazione e mangi soltanto in un orario compreso fra mezzogiorno e le otto di sera, comincia con il fare colazione gradualmente sempre più tardi, fino a raggiungere l'orario di mezzogiorno. 

Prenditi del tempo per far sviluppare questa nuova abitudine e bevi molta più acqua quando non mangi. 

Hai bisogno di un po' di aiuto per cercare di smettere di mangiare tardi?

Il nuovo NightBurn EXTREME fa proprio al caso tuo. il nostro bruciagrassi notturno aiuta a sopprimere gli attacchi di fame notturni e previene che le calorie si trasformino in grassi. Fornisce una spinta al tuo metabolismo e mantiene in forma il tuo fegato. 

NightBurn EXTREME

Bevanda brucia grassi senza caffeina che favorisce il sonno e la perdita di peso! Programma di 10 giorni.

NightBurn EXTREME -20%

Prezzo regolare: € 19,90

Prezzo per te: € 15,90

× Chiudi

Ritorna al blog