Consegna entro 3-5 giorni lavorativi

100% soddisfatti o rimborsati

Spedizione GRATIS sopra i 50€

Aiuto gratuito: 029 29 63 461

Blog

I chili ritornano sempre: 4 errori comuni

Hai perso le speranze di rimetterti i tuoi pantaloni preferiti? Hai provato già diverse diete, contato calorie, speso ore e ore in palestra… I risultati, almeno quello permanenti, invece non ci sono? Molto probabilmente il motivo sta in uno dei quattro errori comuni. Controlla se li fai anche tu!

Ovviamente esistono metodi giusti e sbagliati per perdere peso. Il problema di tutti noi è che cerchiamo sempre una dieta che funzioni velocemente. Gli errori più grandi che fanno sì che recuperiamo i chili persi (magari prendendone qualche in più) nascono dalla nostra impazienza.

Se hai problemi di chili in eccesso già dai tempi del liceo, pesi di più ogni anno e sei convinto di avere qualche squilibrio ormonale probabilmente fai almeno uno di questi errori.

1. Mangi troppo

Si, questo è un errore abbastanza evidente. Esistono tante diete famose che cercano di convincerti che puoi mangiare un certo macro nutriente quanto vuoi. Questo è un errore molto comune che può aumentare i livelli di calorie assunte.

FATTO: Tutti i meta-studii hanno dimostrato che alcune diete portano risultati più veloci rispetto ad altre diete, l'elemento più importante di ogni dieta comunque è il deficit calorico. Con parole semplici: devi consumare più calorie di quante ne assumi.

2. Non mangi abbastanza

Seppure può sembrare il contrario di ciò che abbiamo appena detto si tratta di un errore ugualmente frequente. Lo facciamo tutti quelli che vogliamo dimagrire velocemente. Per la maggior parte delle diete veloci è importante un importo di calorie estremamente basso. Se hai mai visto un piano alimentare con meno di 1200 calorie – è proprio di questo che stiamo parlando.

La soluzione più veloce per i tuoi chili in eccesso (secondo le esigenze del metabolismo basale – la quantità di energia della quale hai bisogno per sopravvivere e funzionare) è di diminuire l'assunzione di calorie al minimo. Ma solo se fai attività fisica.

Se mangi il minimo e vai in palestra regolarmente o corri ogni mattina succederà una catastrofe. Perché? Perché questo metodo di dimagrimento non è altro che soffrire la fame. E il tuo corpo ci riaggisce nel più peggior modo possibile.

Probabilmente hai già sentito che il metabolismo si rallenta se mangi meno di quanto il tuo corpo ha bisogno. Ma non tutti si rendono conto perché si tratta di un problema così grande.

Il metabolismo lento è un meccanismo di sopravvivenza (non dimenticare che il tuo corpo pensa che soffri la fame). Il corpo rallenta le funzioni meno importanti e usa meno energia. Se il tuo corpo ha bisogno di meno energia, puoi mangiare meno cibo per non recuperare tutti i chili pesi.

Se soffri la fame puoi notare i seguenti sintomi:

⦁ Debolezza

⦁ Ciclo mestruale irregolare

Non riesci più a perdere chili

⦁ Nonostante fai attività fisica non sei in forma

⦁ Non hai voglia di cibo

⦁ Disturbi del sonno

Gonfiore

E quando finalmente ti rassegni…inizi ad accumulare i chili estremamente velocemente.

3. Non assumi abbastanza proteine

Questo errore è collegato con il problema precedente. Perché? Dall'errore numero 1 abbiamo capito che il metabolismo basale determina la nostra assunzione calorica minima. Un fatto importante è che il nostro metabolismo basale – almeno in parte – è determinato da parte dei nostri muscoli.

Più muscoli abbiamo, di più energia abbiamo bisogno – anche se riposiamo tutto il giorno. Questa, almeno in parte, è la ragione perché gli uomini e le persone più alte possono mangiare di più. Hanno più massa muscolare e perciò hanno bisogno di più calorie.

Qual'è la funzione delle proteine? Dunque, le proteine – soprattutto gli aminoacidi – costruiscono i nostri muscoli.

Se non assumiamo abbastanza proteine (il che è collegato direttamente con le diete veloci o con la perdita di peso dovuta al soffrire la fame) il nostro corpo distruggerà i muscoli per poter nutrirsi.

I risultati? Meno massa muscolare. E di conseguenza un metabolismo più lento. La perdita di peso si fermerà e i chili ritorneranno. L'effetto yo-yo ti dice qualcosa?

4. Non hai mai provato la formula AdipoSlim – adesso in versione STRONG

AdipoSlim STRONG è stato creato proprio per le persone che non vogliono perdere tempo con le diete. Il suo obiettivo è lo smaltimento di grassi con un effetto permanente.

Come già sai, le diete rallentano il metabolismo perché di solito fanno assumere al corpo meno calorie. AdipoSlim STRONG adesso previene il rallentamento il che fa sì che il dimagrimento sarà più efficace e permanente che mai.

L'unica formula AdipoSlim STRONG adesso è più forte che mai! Funziona come una macchina che brucia i grassi e allo stesso tempo riprogramma le nostre cellule di grasso e la nostra risposta ormonale nel modo più ottimale per il dimagrimento.

Il suo segreto per risultati eccezionali è la stimolazione di adiponectina – il così detto ormone dei magri – e la protezione dei muscoli durante le diete veloci. Già con la sua formula originale ha aiutato i nostri clienti a:

⦁ ridurre il girovita di 7,5 cm

⦁ ridurre le cosce e i fianchi di 6 cm

⦁ perdere il 50% del grasso addominale mantenendo un'alimentazione sana

Acquistalo finché è ancora in offerta speciale!

Ritorna al blog